Monday, January 30, 2006

ELECTRIC DREAM

Labels: ,

65 Comments: aggiungi un tuo commento

At Monday, January 30, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

sembrerebbe l'inizio di una nuova indagine del Commissario Gravina......

 
At Monday, January 30, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

la foto dico

 
At Monday, January 30, 2006, Anonymous La Leccese said...

Domino e mi faccio dominare come piace a voi maschietti vero johnny?? Ma giù nel salento è tutto più complicato e tu, anzi voi non nriuscireste a capirmi. Sono una poetessa a modo mio bisessuale ( ma questa caratteristica in qualcuno di voi, provoca imbarazzo verro johnny??)
Ogni giorno mi travesto e mi svesto con uguale attenzione.le botte mi piace darle e non averle come a voi maschietti del resto... Come vedi larry io appartengo a tutte ed a nessuna di queste cattegorie..... Cattegorie ...che parolaccia che inutile riduzione della complessità del mondo .....deludente mio caro larry cosi come molto deludente ho trovato il tuo messaggio iniziale .... state degenerando nel perbenismo.... Lo sò tutto dipende dal mio ingresso in questo blog

 
At Monday, January 30, 2006, Anonymous Michele l' Idraulico said...

un criminologo a cui ho cambiato i tubi della cucina che poi è diventato mio amico, sostiene che dietro lo sguardo di questo tenebroso anziano si annidi uno dei piu' perfidi assassini che la storia italiana abbia mai annoverato. Secondo solo a Donato Bilancia, è accusato di 6 omicidi di cui 3 a sfondo sessuale , vari reati contro il patrimonio e tentata strage (famosa la sua "bomba killer" con cui ha annientato generazioni di ignari studenti)non ha ancora prodotti i reali effetti ma qualcuno è già scomparso dalla circolazione). Pare che, dopo aver girovagato per il mondo (tra le sue mete preferite Cuba, Olanda ed il parco Nazionale dell' Abruzzo con un certo Lorenzo) attualmente sia rintanato nella sua confortevole fortezza-bunker sulle coste del litorale murattiano anche se lui ama definirsi SaoPaolista.
Ad ogni modo sembra che ora, con l'avanzare dell' età e con "il fattore" dell'isolamanto associale stia dando segni di squilibrio e sia molto più pericoloso di prima. Difeso da un pericolosissimo cane da guardia, vive una vita per lo più solitaria. Sempre pronto ad aggredire chiunque, scaglia invettive prive di senso e sgrammaticate. Chiunque abbia notizie è pregato di riferire al sottoscritto dal momento che devo tornare dal mio amico perchè dice che il bidet perde acqua.

By Michele, l'unico idraulico che lavora anche la domenica pomeriggio!

 
At Monday, January 30, 2006, Blogger LARRY said...

fantastico maledetti! vedi che qua l'acqua se ne andata veramente!!!!!!!

 
At Monday, January 30, 2006, Blogger LARRY said...

ti giuro che non esce la fottuta acqua dal rubinetto!!!!

 
At Monday, January 30, 2006, Anonymous Michele l' Idraulico said...

Lo vedete? anche tu che ti fai chiamare la leccese,che ti atteggi a sadomasochista attiva e che mostri innate doti da filosofo...come oggi Larry anche tu in un giorno non troppo lontano avrai bisogno di una persona semplice e pragmatica come Michele.

 
At Monday, January 30, 2006, Blogger LARRY said...

non ci possiamo neanche lavare le mani!

 
At Monday, January 30, 2006, Blogger LARRY said...

comunque sulla storia della "bomba killer" e degli "ignari studenti" la storiografia ufficiale aspetta dei chiarimenti

 
At Monday, January 30, 2006, Anonymous Michele l' Idraulico said...

Ora capite perchè faccio l'idraulico vero? ma è chiaro! l'acqua è l' elemento naturale, il più importante.L'acqua è vita.
Senza cibo si vive, senza acqua si muore ed io, senza acqua, morirei di fame!
Chiama Michele, garanzia di acqua 24h su 24h.

 
At Tuesday, January 31, 2006, Blogger Johnny White said...

Oggi sono un po' stanco e arrivare nel blog e trovare il viso di un presunto serial killer ha solo peggiorato le cose... eppure, mi sembra di averlo già visto da qualche parte... non sarà mica Trevor quest'uomo?

A proposito, benvenuto Idraulico!!! anche tu (come la leccese del resto) sei dei nostri!!! Mi piace molto come parli e ti esprimi e soprattutto mi è piaciuto molto quel passaggio dove "associale" ricordava tanto "abbrutire"....

Tornando all'argomento del post, dico io, se ci sono ancora studenti imbrigliati nella tela del killer, perchè non proviamo a dargli una mano?

 
At Tuesday, January 31, 2006, Blogger Johnny White said...

A proposito Larry, come al solito a me non scarica un cazzo di niente del filmato...

 
At Tuesday, January 31, 2006, Blogger Stefano said...

...pure gli everything but the girl...che meraviglia....

 
At Tuesday, January 31, 2006, Anonymous Michele l' Idraulico said...

quando sei stanco, lo vista di un prato verde ti può rilassare;
quando sei teso, una nuotata in mare aperto ti riesce a slegare;
quando sei giù di morale, una bottiglia amica ti può consolare;
quando sei incazzato, un pò di musica ti aiuta a pensare.
Ma quando il lavandino è occluso, solo UNO ti può salvare!!!

by Michele, l'unico idraulico-poeta.

 
At Tuesday, January 31, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

"Lo vista" non riesco a capirla?

 
At Tuesday, January 31, 2006, Anonymous Michele l' Idraulico said...

Ringrazio Larry per l'ospitalità che lo contraddistingue.
In relazione al post di Johnny (by the way.... thank for your compliments) devo dire che, oramai, di studenti caduti nella trappola del feroce omicida ritratto in foto, ve ne sono ben pochi, giusto un paio. Negli ultimi anni si assite ad una standardizzazione del fenomeno che investe dipendenti pubblici e privati, lavoratori autonomi, professionisti e disoccupati. Be' effettivamente soprattutto disoccupati, come al solito sono i più deboli a cedere prima. Chi è riusciuto ad allontanarsi dal sanguinario uomo dalle mille identità, ora vive, anch'esso sotto falso nome, in piccole e ridenti città del centro-nord protetto dai servizi segreti e cercando di dimenticare l'accaduto. Chi ha osato mettersi in concorrenza con lui, ora è obbligato ad alzarsi alle 6 del mattino per aprire la sua bottega in uno sperduto paese. Altre persone, per giunta, hanno troncato i rapporti con il mondo civile e vivono rinchiusi in una TORRE in riva Al MARE... dannato maiuscolo...

 
At Tuesday, January 31, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

per i superstiziosi

 
At Wednesday, February 01, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

quanda risattttttt è troppo forte questo poeta falso idrauLico.....ma quando arivvano quEste altre persone Che vivono rinChiusi in una torrE in riva al MarE ???.....scRivo come l'iDrAulico .....Aiutoooooooooo

 
At Wednesday, February 01, 2006, Anonymous Trevor Santini said...

Questo Michele l'idraulico non può passare da casa di Trevor e questo Johnny sà troppe cose chiedo un aiuto da Larry lui sà come si zittisce quell'uomo e finiscila

 
At Wednesday, February 01, 2006, Blogger Johnny White said...

Devo ammettere che il poeta idraulico ha delle grosse capacità artistiche... di tutti quelli che hanno fatto il loro accesso a questo blog, è stato l'unico che ha messo tre frasi in rima ...e quelle che racconta sono vere e proprie memorie dal sottosuolo... invece tu Trevor, ti sbagli a dire che sono al corrente di troppe cose, è Larry che sa tutto.... e poi che aspetti a far esplodere la tua fantasia? Vuoi lasciare il posto a Michele?

 
At Wednesday, February 01, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

L'intro del file fà paura ragazzi....e voi a quale "categoria" appartenete? la leccese , penso si identifichi (sicuramente appartiene - come dicono a bari a ci appartin? je apparrrrttteeenggggg....) nella prima categoria quella delle FEMMINE DOMINATRICI ma non sà a cosa và in contro.....vero johnny?

 
At Wednesday, February 01, 2006, Anonymous La Leccese said...

Jhonny c'è posta per te prendi la bicicletta e pedala anche in fretta

 
At Wednesday, February 01, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

solidarieta ai compagni delle BAL ...purtroppo domenica si è asistito ad uno spettacolo sdegnoso offerto dalla indististinguibile tifoseria romanista con l'esibizione di stendardi e bandiere inneggiati al nazismo...ma ke questi fatti avvvengono a Roma mi fà impazzire..in una delle città che ha pagato il più alto prezzo alla ferocia nazifascista contro gli ebrei (16/10/1943), in una delle città in cui l'integrazione degli ebrei nella popolazione locale è stata più forte, in una capitale dove la comunità ebraica è presente, inininterrottamente, almeno dai tempi di Cesare e che annovera proprio un ebreo, Ernest Nathan, fra i suoi sindaci moderni più amati, illustri e capaci. Un sindaco eletto dai romani. Questa non è politica è abiezione, demenza, esaltazione dello sterminio.
Non sonbo stati pochi, ma almeno oltre il centinaio cazzo a preparare e portare gli striscioni e i vessilli.....COSI' SI DIMENTICA LA STORIA.

 
At Wednesday, February 01, 2006, Anonymous Michele l' Idraulico said...

Dopo una dura giornata di lavoro, piegato in due a riparare i tubi ho la schiena spezzata, ma ho ancora la forza per salutare gli amici sadomasochisti e drogati di questo blog. Concordo con il Lord e condanno in pieno e senza attanuanti chi smentisce la storia. Come si fa a sostenere che i lager nazisti siano stati un episodio marginale del nazismo o che il genocidio è un fenomeno residuale? Solo gli ignoranti possono crederlo e sostenerlo, ci sono luoghi che trasudano ancora sangue e dolore.
La leccese pare abbia assunto un attegiamento alla Maria De Filippi, la più convinta lesbica italiana,con quel "c'è posta per te" e, per rimanere al tema del blog, domina con un frustino johnny.
Lary probabilmente è in tutt' altre faccende affaccendato.

By Michele l'unico idraulico che rilascia la fattura.

 
At Wednesday, February 01, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

Carissimo Michele il lavoro nobilita l'uomo e lo .....non ricordo....quindi sei sulla strada giusta ....i tubi sono come i libri universitari pesanti......quella della fattura è da scompisciare ahahahahahha.....Michele sei tremendo........ma chissà Larry dov'è?

 
At Wednesday, February 01, 2006, Anonymous La contessa said...

Caro Lord,è un piacere sentirla, sono colpita dalla sua sensibilità, ma si sa lei ha un cuore nobile.
Settimana scorsa è stata la Settimana della Memoria e quindi il suo messaggio è appropriato e opportuno, purtroppo l'antisemitismo si manifesta anche in forme più subdole e striscianti.
Le manca Larry eh? lo so manca a tutti, ma abbia fiducia sta per arrivare.
Con rinnovata stima
La contessa

 
At Wednesday, February 01, 2006, Blogger LARRY said...

Eccomi a Voi appena tornato dalla mia giornata lavorativa infrasettimanale in trasferta tra i ciotoli di Brera e l'acqua inesistente dei Navigli. Dopo una seduta di trucco in cui ho trasformato i miei connotati, ho incontrato l'Ape Regina la quale a sua volta veniva dalla seduta di parrucco. Così, pronti per esibirci in pubblico, abbiamo irrotto sul palco della piece teatrale "Claude the Fisherman". La nostra scena consisteva nello sbranare il pesce crudo e affogarlo nel succo d'uva fermentato per poi fuggire in una galleria.
Adesso mi dedico un po' a voi: saluto Stefanodandrea innanzitutto. sono contento che abbia scoperto la traccia audio nascosta sotto questo post e che abbia apprezzato la selezione. e gli altri se ne saranno accorti? jhonny? non credo!
devo rendere anche io merito all'Idraulico il quale, nonostante abbia sabotato nottetempo le mie condotte idrauliche al fine di venire poi ad appaltarsi il lavoro a caro prezzo, ha però dato a tutti noi un lucido resoconto delle vicende legate al Killer ed alla fine che hanno fatto le sue Vittime.
Avviso per Trevor: impedisci con tutte le tue forze all'idraulico di venire a casa tua: rompe i tubi di nascosto per poi speculare! sottoscrivo tutto quanto sopra detto da Voi in merito alla necessità di "avere memoria" della storia.
E la Contessa? hooo... mancava il suo nobile portamento sul palco del Claude!

 
At Thursday, February 02, 2006, Blogger Johnny White said...

Ma io ricordo che faceva il cantante!!! Come può essere diventato un killer Trevor Santini? Era una così brava persona... vi ricordate quel pezzo che faceva "Islamabad!! Islamabad" per venti minuti di seguito? ...l'inciso era "Oh! Eh!" per chi non se lo ricorda...
Contessa, la memoria è una meravigliosa assenza...

 
At Thursday, February 02, 2006, Blogger LARRY said...

Se mi recuperi anche solo cinque secondi di audio di "Islamabad, Islamabad" lo mettiamo a disposizione di tutti i lettori.

 
At Thursday, February 02, 2006, Anonymous Mr Big said...

...certo claude de fisherman..sarà anche una gran cosa...ma che differenza con juann provolin'...no, mio carissimo larry..
Non è la stessa cosa la vita e l'imitazione della vita.
Lo sò sono un inguaribile cernia stanziale...
Jonny che ne dici di aprirci un sushi bar a Nairobi?
ciao...big

 
At Thursday, February 02, 2006, Blogger Johnny White said...

Ci proverò Larry... era il suo cavallo di battaglia!
Mr Big... vado oggi pomeriggio a prendere i biglietti... ma poi di Trevor che ne facciamo? Lo lasciamo libero di uccidere altri studentelli? Lo portiamo con noi?

 
At Thursday, February 02, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

BIG RESPECT FOR JUANN PROVOLIN....BIG RESPECT FOR TUCCINO THE REAL FISHERMANN........BIG RESPECT FOR MR. BIG......ma la maxi santa lucia e tutt'altra cosa...........saluto tutti e un saluto particolare al ns. VECCHIO........TREVOR SANTINI.....che ci allieta del suo sguardo e del suo linguaggio a tratti dantesco a tratti d'oi.......
un affettuoso abbraccio alla contessa ke ringrazido per avermi fatto arrossire .....
Larry io un runner? ma magari.....poi in coppia kon la Leccese...ba.......barabba tu ke dici?
Lord MOuntbatten

 
At Thursday, February 02, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

Mia "vecchia" leccese siamo diventati runner che dici? non rilasci dichiarazioni?

 
At Friday, February 03, 2006, Anonymous Anonymous said...

buongiorno a tutti e buon lavoro

 
At Friday, February 03, 2006, Anonymous La contessa said...

Astici alla catalana,alici marinate, tartarre di tonno, tartufi di mare, scampi, ricciole, ostriche e champagne il meglio del Claude, il miglior pescato del nostro prezioso Mar Mediterraneo.
Larry, Lord non date retta a questo Mr. Big (mi sembra un tipo alquanto presuntuoso!).
Il miglior teatro è dal Claude che si svolge!!!
La contessa

 
At Friday, February 03, 2006, Anonymous Mr big said...

...fritturina di tagliatelle e gamberetti, cozze nere gratinate, cozze nere ripiene, seppioline ripiene ,scampi sbollentati e serviti al ghiaccio,insalata di polpo,pepata di cozze, cruditè di frutta di mare( e qui mia cara contessa,,,,non voglio infierire)...etc etc etc.
C'è gente che vorrebbe convincermi a passare al sushi...ma io sono molto oltre il sushi...
Lo so..per voi la passerella è tutto, per me la passatella è il massimo.
Vostro per sempre? Mr Big

 
At Friday, February 03, 2006, Blogger Stefano said...

...sopo una giornata come questa, mentre mi sto riscaldando un minestrone che ha visto giorni migliori, non trovo corretto che si infierisca su di me con questa declamazione culinaria...

..larry, grazie. E' ricambiata.

 
At Friday, February 03, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

Purtroppo stefano bisogna saper soffrire in attesa di poter degustare le portate succitate......Mi dispiace contessa ma Mister Big non ha tutti i torti e penso che anch'io sono molto oltre il sushi....."mo c tnev nu pulp crud mu sbranav"..scusatemi ma mi sento d'impazzire pensando agli scampi sbollentati e serviti al ghiaccio ...... Mister Big questa è la seconda, ma mi rincuora che tu non li stessi mangiando ....... un abbraccio a tutti
il vostro Lord

 
At Friday, February 03, 2006, Anonymous La contessa said...

Nostro Lord,
ho sentito parlare di questi polpi crudi sbranati in ridenti cittadine del sud.
Preventivamente vengono "arricciati"?
Come, su uno scoglio?
Battuti e SBATTUTI.
Il row food é intrigante, ma come si mangiano con le posate o.....con le mani?

 
At Friday, February 03, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

si in effetti potrebbe sembrare, anzi lo è, troppo crudele, ma in quelle cittadine ridenti del sud viene preparato cosi' : morso in testa per ammazzarlo ....... poi fase successiva arriccciamento , in questa fase i polpi vengono letteralmente sbattusi sugli scogli e poi direttamente mangiati , indiscutibilmente kon le mani.....
Il vostro Lord

 
At Friday, February 03, 2006, Anonymous La leccese said...

Sarà la tua testa di polpo ad essere presa e strizzata poi sbattuta contro gli scogli per essere infine mangiata mio caro lordmuont.....

 
At Friday, February 03, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

c'è allora la leccese girolamina

 
At Friday, February 03, 2006, Anonymous La leccese said...

Qui è tutto un altro mondo... anzi è l' altro mondo..... da qui si vede l' orizzonte mentre il vento soffia da ogni fronte .... di polpi e cozze ne ho a flotte mentre tu al massimo le sogni cotte.

A proposito , ma chi è questa BEAUTY VIPERA???
NON TI VERGOGNI AD AVERE UN NIK NAME DEL GENERE ???? GUARDA CHE CON QUEL NOME NON FAI PAURA A NESSUNO.... I POPPANTI TI RIDONO ALLE SPALLE

 
At Friday, February 03, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

Mia vecchia leccese lo sappiamo ke tu di polpi ne hai fritti......
il vostro Lord

 
At Friday, February 03, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

come direbbe un vecchio amico mio si na sbattapulp

 
At Saturday, February 04, 2006, Blogger Johnny White said...

Lord, non esagerare con la leccese... che poi scappa di nuovo... a proposito cara, ma un nome giusto lo riesci a scrivere? Beauty al posto di biuti, Jhony al posto di Johnny, Lordmuotbatten al posto di... insomma, se rifletti prima di scrivere... eviti che Trevor ti risponda...e lui sì che te ne racconterebbe di morsi in testa ai polipi!

 
At Saturday, February 04, 2006, Anonymous barabba said...

Abbiamo perso di vista l' oggetto di questo post? Vi siete smarriti nelle Vs. piccole scaramucce da ingenui......ma non capite che il pericolo rappresentato dal soggetto nella fotto è enorme. Un'intera generezione è vittima delle devianze indotte da questo losco figuro. Io faccio parte di questa generazione e vi dico che i segni della "BOMBA KILLER" me li porto ancora addosso....anzi nel cervello....il danno sociale arrecato alla ns. ridente cittadina sono enormi....chissà cosa potremo arrivare a fare un giorno noi studenti SUE vittime!!! Quali gesti insani....oltre il sadomaso, la droga, il fetish, il travestimento, il lesbismo, l'alcool, le esperienze lisergiche, quale altro orizzonte ci aspetta? Il berlusconismo? Tutto è lecito a questo punto. Il freno si è rotto. La discesa è ripida. Il fondo non si intravede ancora. Ho paura.

P.s. Leccese, con i suoi modi ed i suoi concetti sta facendo aumentare la velocità di discesa a dismisura, anche se a questo punto mi sembra chiaro che anche Lei faccia parte della Generazione X....Ossequi......

 
At Sunday, February 05, 2006, Anonymous Michele l' Idraulico said...

Di ritorno da una trasferta in Burundi, dove sono andato ad aggiustare delle condotte che perdevano petrolio ( eh sì, pur di lavoare si fa di tutto), trovo questo post più attivo che mai! Lì giù mi hanno con insistenza chiesto se conoscessi un certo Svea, a loro dire mio concittadino,un aitante giovanotto con i capelli lunghi alla Vasco ed il sorriso smagliante stampato in volto, sbarcato una ventina di anni fa dalle loro parti. La popolazione indigena è letteralmente infuriata con quel giovanotto, che solo in seguito ho associato alla foto del signore di questo post, reo di aver seminato morte e zizzagna, oltrechè un numero imprecisato di figli suoi sosia. Pare abbia diffuso in quel paese già sull' orlo di una crisi economica, una strana pianta, prima sconosciuta in quel paese e proveniente dall' Albania, che, se inalata dopo combustione, produce degli effetti omicidi e delirio da mania di persecuzione.
Io, pur avendo interpellato diversi amici occupati nel settore termoidraulico, non ho saputo dare una risposta al quesito circa l' identità di questo mostro.
Se voi lo conoscete, fatemelo sapere. Laggiù ci sono donne e fanciulli che oggi muoiono per colpa sua!
Vostro.
Michele, l' unico idraulico provisto di licenza media superiore!

 
At Sunday, February 05, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

Corrego il carissimo Michele dicendo che il paese dov'è ricercato il nostro trevor è il gibuti.......
il vostro Lord

 
At Sunday, February 05, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

Noto che la leccese il sabato e la domenica scompare......

 
At Monday, February 06, 2006, Blogger Johnny White said...

Lasciando perdere le beghe della leccese, smarrita sulla via del ritorno, e tornando al "nostro uomo a La Habana", io credo che presto arriveranno sue notizie... non si lascerà parlare addosso da altri, è già lui un autentico maestro in questo esercizio...
Certo però una domanda è necessaria a questo punto: il Gibuti... perchè?

 
At Tuesday, February 07, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

il mio caro johnny non comprende.....e questo mi rattrista ma penso rattristi quel vecchio che portava i capelli alla vasco.....chiedigli cosa ha combinato in quei luoghi.........anzi fallo parlare e riportaci fedelmente , da ammanuense, i suoi pensieri.......................... Lord Mountbatten

 
At Tuesday, February 07, 2006, Anonymous Mr. Big said...

..e così sembra che un'altra vittima sia da ascrivere al personaggio in questione.
Ma questa volta ha spezzato il cuore di un animale. Un cane.
Continua dunque nella sua sordida esistenza da killer, incurante dell'asfalto lastricato di sue vittime.Una scia di sangue...
Ma quando metterà la testa apposto?
Boh???
B.I.G.

 
At Wednesday, February 08, 2006, Anonymous signora anziana said...

scusate sono nuovo del blog, ma vorrei fare un'osservazione semplice: invece di comprarsi il cane non poteva prendere un frigo nuovo visto che quello attuale è rotto? avrebbe avuto meno problemi

 
At Thursday, February 09, 2006, Blogger LARRY said...

ecco...con l'anziana signora abbiamo fatto tombola!
signora Lei è la benvenuta qui da noi ma.... non le sembra un po' troppo rischioso sbirciare nel frigorifero del Killer? non si sa mai quel che si può trovare... una testa, un braccio, un cane fatto a fette... perchè è certo: qualcuno la testa l'ha lasciata lì, nel frigo, con tutte le rotelle annesse e sconesse... forse è stato attratto nel tranello da una scamorza!

 
At Friday, February 10, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

o da un pezzo di felino......
sono nuovo? signora anziana signora anziana ma daiiiiiiiiiiiii

 
At Tuesday, February 14, 2006, Blogger Johnny White said...

Ebbene, eccomi ancora una volta qui a darvi conferma di quel che in giro "si dice"... dopo aver seminato una scia di sangue manco fosse lo strascico dell'abito da sposa della regina d'Inghilterra, il killer, in mancanza di esseri umanoidi (simili cioè agli umani) se l'è presa con un animale (no, non con Michele l'idraulico) e Sam è presto diventato la sua nuova vittima... come ha fatto notare la signora anziana, vecchiarella del quartiere, egli ha preferito massacrare il cane piuttosto che acquistare un frigorifero... ma ciò che più di tutto mi terrorizza, è la mancanza di notizie dal messo, dal suo scrivano... che sia stato fatto a pezzi anche lui?

 
At Wednesday, February 15, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

A noi giunge voce che Trevor non stia passando un buon periodo, forse ha deciso di rinchiudersi nel suo eremo .......chi vivrà vedrà ....
cmq johnny ritornando al discorso musicale volevo ricordarti e penso tu sia daccordo che "il messaggio nella bottiglia" è secondo solo ad islamabad......per tutti quelli che non l'hanno mai sentito , visto che Larry non vuole fare pubblicità, lo trovate a questo indirizzo http://www.pianetabari.it/miti_baresi.asp?nome=Toti%20e%20Tata (viste le mie condizioni voglio precisare che l'indirizzo si riferisce al messaggio nella bottiglia e non a islamabad il cui unico possessore è johnny white che oltre ai video ed alle immagini capitalizza anche la musica, tenendosela tutta per sè...egoiste.....johnny....sei un egoiste)

 
At Thursday, February 16, 2006, Anonymous Trevor Santini said...

A Nichele l'idraulico dice Trevor per forza stai con lui!!! ...Silvio

A lord mountbatten dico hai ragione sui nazisti. purtroppo anche noi vecchi partigiani non siamo riusciti a fare il ripulisti nel 1946 e adesso ne paghiamo le conseguenze avendoli al governo vs. Trevor

E sì che la leccese è una tipa losca lisca o grassa? ciao da Trevor

Alla contessa dico come và? campari e dante?

 
At Tuesday, February 21, 2006, Blogger LARRY said...

Onorato di poter leggere le parole di Trevor qui trascritte dal suo ammanuense, chiedo a quest'ultimo: ma veramente "Nichele"? a questo punto di dislessia siamo arrivati? il caso è grave!

ma del poevro Sam? qualche notizia? devo vedere nel frigo?

 
At Tuesday, February 21, 2006, Anonymous La contessa said...

Signor Trevor Santini, sono felice di essere nei suoi pensieri.
Il Sig. Silvio lo metterei nel girone dei barattieri (cantoXXI),tra pece e forconi

".... ma prima avea ciascun la lingua stretta coi denti,verso lor duca, per cenno;
ed elli avea del cul fatto trombetta."
Campari is paradise.

 
At Tuesday, February 21, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

Lei Contessa mi continua a stupire.... penso proprio che abbiamo gli stessi gusti alcolici.....sarei contento di incontrarla per una breve ma intensa bevuta di campari (io preferisco bitter) e poi chissà..........resto in trepidante attesa affinchè si possa avverare questo sogno.....Lei me la immagino bella alta slanciata mora....molto interessante.....un bacio affettuoso alla contessa (sperando che il conte non si arrabbi)....
Il Vostro Lord sempre fuori di te........ma............

 
At Thursday, February 23, 2006, Anonymous La contessa said...

Caro Lord, il paradiso è svegliarsi al mattino presto e trovare dei fantastici complimenti. Grazie!
Il Campari mi piace in tutte le sue declinazioni: bitter ma preferisco SODA, cooler, americano, shekerato ma sopratutto bevuto in compagnia di gentili e brillanti amici.
La saluto, Caro Lord, sono in partenza per terre lontane, il teatro di Claude e quantaltro mi aspettano.
A presto anzi a prestissimo.....
La contessa

 
At Sunday, March 05, 2006, Anonymous La contessa said...

Caro Lord,
sono rientrata nella mia residenza vicino al mare.
Dopo aver trascorso diverse vicissitudini tra cui anche quelle con l'idraulico ( in meneghino "trumbè"... e non è un caso), seguendo l'invito di questo post , ho visto un film fantastico: Transamerica.
Struggente, ironico, drammatico ma sopratutto profondo. la ricerca della propria identità, oltre a quella sessuale, delle proprie radici, per scoprire che sono diversissime da quelle che ci eravamo immaginate e lo sforzo per accettarle!
Le consiglio se non lo ha ancora fatto, di andarlo a vedere.
Ossequi
La contessa

 
At Friday, March 31, 2006, Anonymous Lord Mountbatten said...

fantastico.....

 

Post a Comment

<< Home

More blogs about larry's studio.