Tuesday, September 06, 2005

Sotto ogni criminale può nascondersi un sovversivo e sotto ogni sovversivo può nascondersi un criminale

"Che differenza passa tra una rapina in una banca e l'insubordinazione organizzata, legalizzata? Nessuna, entrambe le azioni tendono a sovvertire l'ordine costituito... Noi invece siamo a guardia della Legge, che vogliamo immutabbbile, scolpita nel tempo. Il popolo è minorenne, la città malata. Ad altri il compito di educare, a noi quello di REPRIMERE! LA REPRESSIONE E' IL NOSTRO VACCINO. REPRESSIONE E CIVILTA'!". "Bravo, dottore!" . "Con modestia, con modestia, al lavoro!"
"Alle ore sedici del 24 agosto io ho ucciso la signora Augusta Terzi, Con fredda determinazione, ho una sola attenuante, la vittima si prendeva sistematicamente gioco di me. Ho lasciato indizi... dappertutto, non per forbiare le indagini, ma per provare.
Per provare.
PER PROVARE!!!
....La mia insospettabilita!!!!
Tuttavia.
Tuttavia.....tuttavia..... quando hai fatto condannare al tuo posto un innocente,
la tua i-n-s-o-s-p-e-t-t-a-b-i-l-i-t-à non è PROVATA!!"
Estratti dal Film
"Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto"
It - 1969
regia di Elio Petri
sceneggiatura di Elio Petri e Ugo Pirro
con Gian Maria Volontè e Florinda Bolkan

1 Comments: aggiungi un tuo commento

At Friday, June 15, 2007, Anonymous L'eretico AG® said...

Errata Corrige: non per "forbiare" (verbo che per altro non esiste nemmeno) ma per "fuorviare" o "forviare" le indagini etc etc...

 

Post a Comment

<< Home

More blogs about larry's studio.